Tu sei qui

MotoGP, Pernat: grande Marquez, ma non è Rossi

AUDIO. Il manager sul GP di Motegi: "Lorenzo deve mangiarsi le mani, Pedrosa non ha strategia"

Un tifone si è abbattuto sul circuito di Motegi, ma non era il Vongfong. Aveva il numero 93 sulla carena e tanta voglia di regalare il titolo in casa della Honda. Tanto da lasciare la vittoria di tappa a Lorenzo. Marquez ha saputo gestire con intelligenza un Rossi in forma e di cui tanti dicono sia l’erede. Carlo Pernat, come al solito, non è d’accordo e va oltre alle apparenze.

Ha vinto il migliore, senza dubbio. Onore a Marquez il nuovo fenomeno dell’ultima generazione. Marc ha dimostrato di giocarsi con molta intelligenza, da campione consumato, un Gran Premio difficile già dalle prove. Probabilmente la pressione c’era, ma ha preso un master e questo forse lo renderà invincibile”.

Lorenzo ha vinto alla grande ma sicuramente si mangerà le mani per vari motivi – continua - L’inverno in cui è mancata la preparazione, l’arrivo di Valentino che lo ha un po’ bastonato nei test, la popolarità di Marquez, sono cose che gli hanno fatto perdere 4 o 5 GP. Lui dice di non avere rimpianti ma dentro di sé ce l’ha, contro un Jorge così Lorenzo avrebbe sudato diciassette, non sette, camicie. Però sta tornando a essere il pilota più completo di tutti. Parlando di Pedrosa, lo considero tecnicamente il più forte ma è molto debole nella strategia di gara, forse ancora di più che nell'uno contro uno”.

“Onore anche a Valentino, dovrebbe essere riconosciuto patrimonio dell’Unesco per le due ruote – conclude - Quello che ha fatto e sta facendo lui per le moto non lo ha mai fatto nessuno. Marquez la grandezza di Rossi forse non la raggiungerà mai, parlo del carisma, della comunicazione, della simpatia. Potrà solo avvicinarsi, ma non eguagliarlo sotto questi aspetti. Soprattutto dovrà dimostrare di essere capace di lasciare la Honda e di vincere con un’altra moto, come ha fatto Valentino. Questo gli manca, ma è ancora giovane, forse lo farà fra due anni o forse no. Staremo a vedere”.

ASCOLTA L'AUDIO

 

{pb_mediaelmedia=[audio] audio_mp3=[images/ARCHIVIO/2014/Audio/15_MOTEGI/pernat.mp3]}

Categoria: 

Audio: 

Articoli che potrebbero interessarti