Tu sei qui

Triumph Bonneville 2015: la “Bonnie” si fa in tre

INTERMOT COLONIA - Newchurch, Spirit e T214 Land Speed LE, sono le tre versioni per la classic bike di Hinckley

Triumph Bonneville 2015: la “Bonnie” si fa in tre

Era il 1959 quando la Bonneville mise per la prima volta le ruote su strada. Da quel giorno, per quella che ben presto diventò per tutti la “Bonnie”, tanta storia e tante soddisfazioni, con un nome diventato epico per i tanti fan appassionati. Nel tempo, questa moto si è saputa guadagnare il rispetto e l’apprezzamento di tanti motociclisti, i quali, oltre ad apprezzarne la forte personalità, si rivolgevano a lei anche per farne una base per grandi customizzazioni. Tante rivisitazioni da una stessa base che ha portato a moto da record di velocità oltre ad innumerevoli special di gran pregio.

Un tuffo nel passato - Proprio per onorare al meglio questa lunga tradizione custom, che Triumph, per il 2015, propone la Bonneville allestita in tre diverse versioni: la Spirit, che punta a cogliere e far rivivere lo spirito delle antenate degli anni ’50, la Newchurch, voluta per celebrare il grande raduno dei triumphisti che si svolge ogni anno in Austria e la T214 Land Speed LE, versione nata per rendere onore al pilota texano Jhonny Allen ed al suo record di velocità su terra conseguito nel 1956 in sella ad una special con motore Triumph, con cui superò il muro dei 340Km\h. Tutte e tre le versioni adottano caratteristiche che ne fanno delle vere e proprie special di serie. Dalle colorazioni alle finiture della sella, dagli specchietti al sistema di scarico fino ai parafanghi. Per ognuna di esse un dettaglio, un particolare esclusivo che richiama alla memoria i grandi momenti della storia del marchio Triumph.

Un cuore unico - Il cuore pulsante per tutte e tre le versioni è il medesimo: il noto bicilindrico in parallelo a 8 valvole, robusto ed affidabile, da 865 cc, dotato di una potenza di 68 CV e 68Nm di coppia massima. Un’unità che si è sempre ben saputa far valere per le sue doti amichevoli e gentili, un vero compagno di avventure. Le nuove Bonneville, saranno disponibili nelle concessionarie Triumph a partire da ottobre con l’arrivo nelle vetrine della T214 Land Speed LE, prodotta in 1000 esemplari, venduta a 10.190 euro f.c.. Bisognerà attendere invece marzo 2015 per potersi mettere in garage una Spirit, proposta ad un prezzo di 9.890 euro f.c, o una Newchurch a 8.600 euro f.c.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti