Tu sei qui

MotoGP, Marquez: sarà un testa a testa con Pedrosa

Le due Honda sembrano imbattibili ad Aragon. Marc: "qui mi diverto e questo semplifica tutto"

Se Marquez aspettava la gara di Aragon per riscattarsi dalla giornata nera di Misano, tutto sta andando nel verso giusto. Gli sono bastati i 15 minuti di qualifiche per prendersi la undicesima pole stagionale, fare il record della pista e mettersi matematicamente in garage la BMW M4 in premio al pilota più veloce nel turno che decide lo schieramento.

Il segreto? “A me questa pista piace, mi diverto a guidare qui e questo rende tutto più semplice – risponde – Però Pedrosa mi ha dato filo da torcere, sono riuscito a sorpassarlo all’ultimo giro, ho dato tutto, e domani sarà una grande battaglia con lui

Già, la gara, che Marc ha preparato meticolosamente nei turni di prove libere.

“Ho lavorato un po’ diversamente dal solito – spiega – Il primo obiettivo era trovare un bel passo gara e capire come si sarebbero comportate le gomme posteriori. Ho fatto una decina di giri al mattino con la media e il pomeriggio sono passato alla dura. Sarà interessante capire quale scegliere”.

Molto dipenderà anche dalle condizioni meteo.

La temperatura influirà molto sulla decisione e potrebbe perfino piovere. Ma non mi illudo, Dani sarà forte comunque”.

E Pedrosa è infatti sicuro delle sue possibilità, soprattutto dopo essere tornato in prima fila, risultato che gli mancava da quattro GP. “Era il primo obiettivo di questo fine settimana e sono contento di essere riuscito a raggiungerlo. In particolar modo in questa pista, la prima curva è molto strana e vicina alla linea di partenza. Era importante scattare da una buona posizione”.

Ma non è solo sul giro secco che Dani è veloce, come riconoscono tutti i suoi avversari.

Sull’asciutto ho trovato un buon assetto – conferma – In quelle condizioni saremo io e Marc a giocarcela. Se fosse bagnato, invece, potrebbe cambiare tutto”.

O quasi, perché le due Honda ufficiali ad Aragon sembrano essere imbattibili.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti