Tu sei qui

KTM 200 Duke Trophy: GPOne in pista!

LIVE - Il nostro Luca Bono si qualifica in prima fila, con il terzo tempo

Iscriviti al nostro canale YouTube

Aggiornamento

Dopo le prove libere e le qualifiche ufficali, il nostro Luca Bono ha sempre migliorato le proprie prestazioni, riuscendo a conquistare la prima fila del trofeo KTM Duke 200.


Miglior tempo per Alessandro Costantino con il riferimento cronometrico di 1'25.363, davanti a Gabriele Ruju - 1'25.950 - e proprio il nostro tester, che chiude in 1'26.279.


Le sensazioni a caldo della nostra wild-card: "la moto è estremamente agile, leggera e divertente. Sarà dura per la gara, considerando come questi ragazzi sono giovanissimi ma molto veloci. Noi però ce la metteremo tutta".


Il trofeo KTM Duke 200 Trophy è una di quelle - poche - iniziative che cercano di premiare i giovani talenti italiani con una spesa, tutto sommato, contenuta.

Abbinato al Trofeo Motoestate, questa competizione color arancio, dopo un  avvio iniziale, si è mostrato sempre più solido e strutturato tanto da calamitare l'attenzione di addetti ai lavori ed appassionati. Come specificato dalla stessa casa austriaca, si tratta di un vero e proprio trofeo "Chiavi in mano", con cinque tappe sui principali circuiti.

Un trofeo che cerca di abbinare al contempo competizione e momenti di apprendimento, considerando come il campionato preveda anche due corsi di guida capitanati da Luca Pedersoli, oltre ad avere l'appoggio, per ogni tappa, di un tecnico ex pilota del campionato Mondiale Superbike.

Chi però di momenti di apprendimento non ne ha bisogno, senza falsa modestia, è sicuramente il nostro velocissimo tester Luca Bono, invitato in qualità di Wild Card per la tappa di Franciacorta, che si svolgerà proprio in questo fine settimana.

GPOne quindi pronto a scattare al via di questo penultimo appuntamento. Sarà un fine settimana di grande intensità, ma anche di curiosità nel vedere come guidano i giovanissimi avversari.

Noi seguiremo il fine settimana del nostro velocissimo tester, cercando di carpire anche i segreti di questo trofeo Low Cost.

Domani alle 13.20 le prove libere, poi alle ore 16.00 il via alle prime prove ufficiali di qualificazione. In seguito, la domenica mattina, sveglia presto per le ultime prove ufficiali alle ore 09.13 e, finalmente, domenica alle ore 14.30 il via alla gara. Rimanete collegati!



 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti