Tu sei qui

L'Harley da un milione di dollari

Va all'asta in California il simbolo della controcultura degli anni '60 nel mitico film 'Easy Rider' con Peter Fonda

L'Harley da un milione di dollari

L'Harley-Davidson personalizzata guidata da Peter Fonda nel film cult 'Easy Rider', diventata un simbolo della controcultura degli anni '60 va all'asta.

Il prossimo 18 ottobre, in California, sarà messa all'incanto per un prezzo stimato attorno al milione di dollari. Il notissimo chopper con i colori della bandiera americana sarà venduto con tre lettere che ne attestano l'autenticità.

Una è firmata dal National Motorcycle Museum, dove è stata esposta per 12 anni, una porta la firma di Fonda e la terza è siglata da Dan Haggerty che ebbe la moto in custodia durante le riprese del film.

Quattro furono le H-D usate durante le riprese, ma le altre sparirono o furono rubate. A mettere in vendita quest'unico esemplare è Michael Eisenberg, un uomo affari del Golden State, comproprietario di un ristorante a tema sulle moto con Fonda ed il regista che girò il film, Dennis Hopper.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti