Tu sei qui

Burgess ritorna in MotoGP con Miller

Affiancherebbe il giovane australiano Jack Miller nell team Honda di Cecchinello

Jeremy Burgess potrebbe tornare nel mondiale, addirittura con la Honda, la casa con la quale ha iniziato la sua carriera dapprima al fianco di Erv Kanemoto e quindi come capotecnico di Wayne Gardner, Mick Doohan e poi Valentino Rossi.

Lo scrive www.pu24.it, sito solitamente molto ben informato su ciò che accade a Tavullia e dintorni e soprattutto di tutto ciò che gravita od ha gravitato attorno al 9 volte iridato.

La destinazione di JB dovrebbe essere il team LCR di Lucio Cecchinello dove a 'Geremia' - questo il soprannome coniato per il tecnico australiano da Rossi - sarebbe affidato il giovane Jack Miller, guarda caso anch'egli australiano.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti