Tu sei qui

SBK, Scassa out per il resto della stagione

Il pilota si ferma a Jerez: "Femore non al 100% fino a novembre, inutile rischiare"

Luca Scassa, pilota in forze al team Pedercini su Kawasaki EVO, è stato suo malgrado costretto a chiudere anzitempo la stagione a causa degli strascichi dell’infortunio al femore patito durante un test con la Aprilia MotoGP al Mugello a maggio.

L’aretino ha provato a correre a Jerez, ma il dolore non gli consente di guidare al meglio e, mancando anche un po’ di forza, scendere in pista rappresenterebbe un rischio per sé e per gli altri. Ecco la nota diffusa da Scassa sulla sua pagina Facebook:

“Triste ma vero... la mia stagione 2014 finisce qui. Il mio femore non sarà al 100% fino a Novembre quindi è inutile rischiare. Sono riconoscente al Team Pedercini per avermi dato la chance di provarci lo stesso: GRAZIE A TUTTI PER IL SUPPORTO! Vi aggiornerò sul mio 2015 il prima possibile. Adesso è il momento di un TOTALE recupero: ‘time is on my side’”.

Sì, lo è, converrebbero i Rolling Stones, ben noti al pilota “rocker”. Gli auguriamo una pronta guarigione, in attesa di scoprire chi ne farà la veci nelle due gare restanti.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti