Tu sei qui

Moto3, Silverstone: Rins svetta nella FP3

La Top 10 racchiusa in sei decimi. Antonelli settimo, Fenati nono. Risale anche Tonucci

Prosegue la sfida ad armi pari tra Honda e KTM nella Moto3 a Silverstone. Se ieri era stato Kent ad aggiudicarsi il miglior tempo di giornata, nella terza sessione di prove libere è stato il turno di Rins, desideroso di riscatto dopo la topica di Brno, quando ha esultato sul traguardo con un giro di anticipo. Lo spagnolo su Honda ha fermato il cronometro sul tempo di 2’14.273, precedendo di misura Isaac Viñales (+0.125) ed Alex Marquez (+0.170).

Sono dieci in tutto i piloti ad aver abbattuto il muro dei 2’15 (impresa non riuscita a nessuno ieri), racchiusi peraltro in soli sei decimi. In quarta posizione, Kornfeil precede Binder, Miller (risalito dopo essere tornato ad utilizzare il “vecchio” forcellone) e Niccolò Antonelli, ancora una volta primo degli italiani, in settima posizione (+0.459).

Il pilota di Cattolica è apparso competitivo anche dal punto di vista del passo (tra il 2’14 alto e il 2’15 netto con gomme nuove), ma continua a soffrire leggermente nel T2 e T4.

Buona prestazione anche per Romano Fenati ed Alessandro Tonucci, rispettivamente nono (+0.541) e tredicesimo (+0.957). Gli ex-compagni di squadra nel team federale hanno migliorato sensibilmente i propri riferimenti rispetto a ieri, scalando la classifica. In particolare il pesarese, che ha girato due secondi e mezzo più veloce che nella FP2.

Da segnalare anche il sedicesimo posto di Andrea Migno (+1.275) che ha rimpiazzato Sissis nel team Mahindra precedendo diversi piloti più esperti, tra cui alcuni connazionali.  Francesco Bagnaia è 22º (+1.684) davanti ad Enea Bastianini. Un decimo più lento, Andrea Locatelli occupa la 25ª posizione davanti al compagno di squadra Matteo Ferrari.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti