Tu sei qui

La BMW S1000RR si rinnova nel 2015?

I colleghi di Asphalt & Rubber scovano un prototipo quasi definitivo. La vedremo al prossimo salone Eicma?

La BMW S1000RR si rinnova nel 2015?

Le foto-spia hanno sempre un loro piccolo grande fascino. Riescono a farci sognare sempre di più su eventuali modelli futuri, rendono reali le nostre ipotesi e speranze, facendoci bramare, in attesa dei vari Saloni e delle presentazioni ufficiali. Negli ultimi tempi sono molte le foto spia che cominciano a girare per la rete.

D'altro canto l'estate sta finendo - come cantavano i Righeira - ed a breve ci sarà il Salone di Colonia a precedere l'Eicma di Milano, dove verranno svelate le grandi novità di tutte le case motociclistiche.

I nostri colleghi di Asphalt & Rubber hanno scovato delle foto-spia su quella che sarà, evidentemente, la nuova versione della BMW S1000RR, la supersportiva quattro cilindri dell'Elica che, dal lontano 2009, ha un pò sparigliato le carte della competitività tra circuiti e cordoli, in un periodo in cui, le supersportive hanno visto una sempre crescente crisi di vendite.

L'S1000RR, forte anche dei trofei conquistati nel corso della sua breve storia - su tutti i titoli Superstock internazionali e la lotta per il Mondiale Superbike con Marco Melandri - rappresenta un punto fermo oramai tra le supersportive, ed ha avuto nella sua vita, un primo restyling nel 2012, oltre all'introduzione della versione ad Alte prestazioni, la HP4-High Performance, con sospensioni elettroniche regolabili, in grado di alzare ancor di più l'asticella.

Eravamo riusciti a provare le due versioni - insieme agli esemplari di Sylvain Barrier e Marco Melandri - lo scorso anno, trovando una moto decisamente più morbida a livello ciclistico con la versione base rispetto ad una HP4 più rigida, precisa e vicina al concetto di moto da corsa. Ora, in questa foto si puà notare qualche modifica estetica sulla carenatura laterale e sul codino.

Ciò che stuzzica di più gli appassionati di tecnica, è sicuramente scorgere  dei sensori all'anteriore per le sospensioni semi-attive del sistema DDC (presenti già proprio sull'HP4). Non si può scorgere la vista anteriore frontale, ma considerando anche le immagini che stanno girando sulla prossima Sport Tourer proprio di BMW, la S1000XR, si potrebbero ipotizzare due gruppi ottici non più asimmetrici.

Cosa bolle quindi in pentola per questa versione 2015 della supersportiva dell'Elica? Al di là di speculazioni estetiche,sarà interessante capire cosa ci regalerà BMW dal punto di vista tecnico. Punterà ad un risparmio sul peso o manterrà questo peso aumentando però la potenza? Doterà la versione base delle sospensioni elettroniche come si può notare da queste foto? Affinerà ancor di più l'elettronica? Domande e questioni che potrebbero avere una risposta proprio al prossimo Intermot di Colonia (1-5 ottobre) o all'Eicma di Milano (6-9 novembre).


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti