Tu sei qui

MotoGP, Rossi il longevo, Marquez il precoce

Le statistiche alla vigilia di Brno: nuovo primato di Rossi a quota 245 GP in classe regina. Marc può superare Biaggi

Marc Marquez e Valentino Rossi si piacciono, probabilmente sulla base di un’affinità agonistica – che in termini anglosassoni chiameremmo “killer instinct” – che li ha portati, in epoche diverse, a fare incetta di vittorie. I due “cannibali”, a Brno, sono pronti a ritoccare ancora una volta i numeri dell’albo del motociclismo.

LONGEVITÀ – In Repubblica Ceca, Rossi raggiungerà quota 245 partenze in classe regina, eguagliando il primato di Alex Barros. Per rinfrescare la memoria, ricordiamo che il “Dottore” è giunto alla sua gara numero 305 nel motomondiale, raccogliendo nel mentre 106 vittorie, 189 podi, e 59 pole position. Ironia della sorte, la sua lunga lista di successi è cominciata proprio a Brno, nel lontano 1996, dove vinse la sua prima gara in 125 partendo dalla pole position. In tutto, Rossi ha raccolto cinque primi posti sul circuito ceco.

PRECOCITÀ – A 21 anni e 174 giorni (domenica scorsa), Marquez ha centrato la sua 42ª vittoria nel mondiale, raggiungendo Toni Mang e Max Biaggi nell’albo d’oro. Il ragazzo ha fretta, è evidente, ed a Brno proverà ritoccare l’ennesimo record, ovvero quello di pilota più giovane della storia a vincere 11 gare consecutive (strappandolo a Mike “The Bike” Hailwood, che aveva 24 anni e 108 giorni quando realizzò l’impresa nel 1964).

L’ultimo a vincere 10 GP di fila fu Mick Doohan nel 1997 (e si fermò a dieci), mentre il record di vittorie consecutive appartiene a Giacomo Agostini, che ne collezionò 20 tra il 1968 ed il 1969. Così facendo, Marquez ha anche guadagnato l’accesso al “club” esclusivo di coloro che hanno vinto dieci o più gare in una stagione in classe regina: una cerchia ristretta, prima composta solo da Doohan, Agostini, Rossi e Stoner.

Il pronostico per l'undicesimo GP della stagione sembra scontato, ma ogni striscia di vittorie è destinata a finire, prima o poi. Lasciateci i vostri commenti QUI!

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti