Tu sei qui

Moto2, FP3: Aegerter vola verso la pole

Lo svizzero si riconferma anche nell'ultima sessione di libere, precedendo Rabat e Kallio, sesto Corsi

Ancora lui. Dominique Aegerter sembra proprio non volersi fermare. Dopo il miglior tempo nella sessione pomeridiana di ieri, lo svizzero si ripete anche nell’ultimo turno delle libere. Il cronometro segna  1’37”243, tre decimi meglio rispetto alla prestazione realizzata in FP2, che lo candida così tra i favoriti per la pole position. La lotta però è più che mai aperta, perché Esteve Rabat non ne vuole sapere di mollare. Solo trenta sono i millesimi che separano la sua Kalex dalla Suter del rivale. Lo spagnolo soffre nella parte iniziale ed in quella finale del tracciato americano, proprio come il suo compagno di squadra, Mika Kallio.

Questa volta il finlandese sembra essersi lasciato alle spalle le difficoltà del venerdì (ben due volte oltre la decimi posizione), riuscendo a strappare il terzo tempo a poco più di un decimo dall’attuale leader del mondiale.

Anche nell’ultimo turno di libere sono stati confermati i valori in campo visti ieri, con Maverick Viñales (+0.544)  e Sandro Cortese (+0.568) all’inseguimento del trio di testa, nonostante il gap dalla vetta superi il mezzo secondo. A tenere alto il tricolore è sempre Simone Corsi (+0.614), sesto con la sua Kalex davanti al sanmarinese Alex De Angelis (+0.643). In casa Forward il laziale vola, l’altra faccia della medaglia è rappresentata da Mattia Pasini (+0.957), costretto ad alzare bandiera bianca a venti minuti dal termine per rottura del cerchione anteriore, in seguito ad una violenta sbandata su un tombino. Solo nove giri per il romagnolo, il quale deve accontentarsi della sedicesima posizione.

Chi sorprende è Franco Morbidelli (+0712). Dopo un venerdì che lo ha visto lottare nelle retrovie, l’alfiere del team Italtrans è riuscito a migliorarsi di ben otto decimi, tanto da chiudere il turno col nono tempo a due soli millesimi dal malese Syahrin. Insegue in 21^ posizione Lorenzo Baldassarri (+1.133).

Da registrare in avvio di turno la caduta senza conseguenze di Zarco.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti