Tu sei qui

MotoGP, Crutchlow: per me niente nuovo motore

"Non è importante, quello che abbiamo è buono". Il pilota britannico teme di essere messo da parte

Cal Crutchlow è entrato nella fase conclusiva del suo matrimonio con la Ducati: quella del separato in casa.

Dopo aver parlato delle sue prime impressioni relative ai cambiamenti della pista di Indianapolis - "il circuito è migliorato, anche per la Ducati, soprattutto l'ultima curva, ma c'è poco grip e la moto non gira" - ha dubitato di poter avere il nuovo motore promesso a Dovizioso e Iannone.

"So che c'è e dovrebbe essere usato sabato con la nuova carenatura, ma non mi aspetto di averlo. Comunque è OK per me, il nostro motore è già abbastanza buono".

La Ducati per il momento non si è espressa. Motore e carenatura dovrebbero essere utilizzate domani.

"Sono contento di avere un motore nuovo, che poi è quello del Mugello - ha detto Dovizioso - fa sempre piacere avere un paio di decimi gratis".


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti