Tu sei qui

Moto3, FP2: Viñales in volata su Marquez e Miller

Sesto tempo per Bastianini, primo degli italiani. Antonelli ottavo, Fenati undicesimo

Il meteo ci ha messo nuovamente lo zampino; la seconda sessione di prove libere della Moto3 a Indianapolis è cominciata in condizioni di pista asciutta, per poi subire una "tregua" di circa venti minuti per pioggia negli ultimi settori, poi cessata. Nelle concitate fasi finali, Isaac Viñales si è aggiudicato il turno con un tempo di 1’45.507.

Lo spagnolo su KTM ha preceduto di misura Alex Marquez (+0.097) e Jack Miller (+0.210), mentre Efren Vazquez guida il gruppo degli inseguitori a (+0.455) davanti ad un sorprendente John McPhee.

Leggermente più attardato Enea Bastianini, sesto (+0.959) e primo degli italiani. Il romagnolo del team Gresini ha comunque confessato un certo gradimento per l’atipico tracciato americano, ed è apparso particolarmente competitivo nel T4, mentre paga ancora dazio nel settore precedente, dove perde mezzo secondo.

Risalgono anche Niccolò Antonelli e Romano Fenati, rispettivamente ottavo (+0.998) ed undicesimo (+1.108). L’ascolano ha però lamentato alcuni problemi di guidabilità nei cambi di direzione (per lui, modifiche all’angolo di sterzo) e aderenza.

Passa invece dal terzo al ventesimo posto Alessandro Tonucci (+1.779), poco più di due secondi più rapido rispetto alla FP1 (contro i quattro di media dei piloti di vertice), che ha terminato la sessione immediatamente davanti al compagno di marca Andrea Locatelli su Mahindra. Due secondi abbondanti di distacco per Matteo Ferrari (25º) e Francesco Bagnaia (28º), rimandati alla FP3.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti