Tu sei qui

MotoGP, UFFICIALE: Bradl con Forward nel 2015

Il tedesco sulla M1 Open attualmente in mano ad Aleix Espargaró. Cuzari: "Puntiamo ad essere protagonisti"

La notizia che circola da tempo nel paddock è ora ufficiale: Stefan Bradl salirà sulla Yamaha “Open” del team Forward nel 2015. Dopo tre anni in sella alla Honda con il team di Lucio Cecchinello – dove approderanno Cal Crutchlow e, con ogni probabilità, Jack Miller – il tedesco ha virato verso Yamaha (già protagonista nella categoria con Aleix Espargaró), con la firma di un contratto annuale.

“E’ con piacere che do il benvenuto a Stefan Bradl – ha dichiarato Giovanni Cuzari, patron del team Forward. “Crediamo che il nostro pacchetto si adatti molto bene alle caratteristiche di guida di Stefan e insieme puntiamo ad una stagione da protagonisti. La presenza di un pilota tedesco nelle nostre file rappresenta inoltre un’occasione importante per aprirci ad un mercato molto interessante“.

Per Cuzari e la squadra, non resta che mettere nero su bianco l’ingaggio anche di un secondo pilota. Vista la penuria di selle a disposizione e la competitività della M1 Open, non dovrebbe essere un problema.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti