Tu sei qui

MotoGP, Indy: Marquez-Honda a caccia della decima

"Prima metà di stagione incredibile". Pedrosa: "Dopo il Sachsenring, spero di lottare per la vittoria"

Quattro vittorie consecutive per Honda e tre per Marc Marquez (tra Moto2 e MotoGP), questo è il bottino complessivo raccolto ad Indianapolis negli ultimi anni da quello che si è rivelato il binomio di riferimento indiscusso nella MotoGP. Naturale che, alla ripresa delle ostilità, il giovane campione in carica spagnolo sia il favorito numero uno sulla storica pista americana, che per l’occasione si è rifatta il trucco (modificate le curve 3,4,7, 15 e 16).

“Le prime nove gare dell’anno sono state incredibili (le ha vinte tutte, ndr), ed ora sono ansioso di tornare in sella a Indianapolis – ha detto MarquezLa pista mi è sempre piaciuta, e sarà interessante vedere le modifiche che hanno fatto. Dovremo stare attenti fin dalla prima uscita, e tornare al nostro ritmo il prima possibile. Durante le vacanze mi sono rilassato ma anche allenato per arrivare pronto alla seconda metà di stagione”.

Come a dire, inutile aspettarsi sconti. La pausa, a detta sua, ha giovato anche a Dani Pedrosa, secondo in campionato a 77 punti dal compagno di squadra (7 in più di Rossi).

“La buona gara in Germania ed il rinnovo del contratto prima delle vacanze erano il modo migliore per chiudere la prima metà di stagione – ha dichiarato PedrosaA Indy abbiamo ottenuto buoni risultati negli ultimi anni, quindi spero di lottare per la vittoria. Ovviamente dovremo analizzare i cambiamenti apportati al tracciato insieme alla squadra, cosa che richiederà un po’ di tempo”.

GUARDA IL VIDEO

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti