Tu sei qui

MotoGP, UFFICIALE: LCR con Crutchlow e nuovo sponsor

Dopo l'accordo raggiunto Cecchinello pensa al raddopppio e a schierare una seconda moto per Miller

Dopo la comunicazione ufficiale di Ducati – e come avevamo preannunciatoil team LCR ha confermato con una nota l’ingaggio di Cal Crutchlow per il 2015. L’inglese guiderà una Honda RC213V Factory e non sarà l’unica novità per il team di Lucio Cecchinello. Insieme a lui infatti arriverà anche un nuovo main sponsor, la CWM, finanziaria con sede a Londra.

Il team manager ha commentato: “desidero ringraziare Cal per la fiducia che ha riposto nel nostro progetto corse per la stagione 2015 e siamo molto ansiosi di competere nella classe regina con i nuovi colori grazie all’accordo raggiunto con CWM. Nello stesso tempo continueremo a lavorare sodo per finire al meglio la stagione 2014”.

Anthony Costantinou, Amministratore Delegato CWM, ha aggiunto: “il campionato MotoGP 2015 sarà senza dubbio esaltante e CWM è felice di poter collaborare con il Team LCR Honda. Crediamo in Cal perché si è dimostrato un pilota professionale e di talento che rappresenta benissimo il marchio CWM che lo accompagnerà per tutta la stagione. Una sinergia perfetta”.

Il team LCR ha così messo un punto fermo per il suo futuro, ma le novità potrebbero non essere finite. Cecchinello ha infatti spiegato che “ora che questo accordo è stato chiuso, potremo lavorare per sondare le possibilità di una seconda moto”. Non è infatti un mistero che Honda stia decidendo a chi affidare Jack Miller, se a LCR o a Gresini. L’idea di una seconda moto – in quel caso per Hayden – era balenata a Cecchinello già alla fine della scorsa stagione. Se riuscirà a trovare la copertura finanziaria, l’occasione sfumata dodici mesi fa potrebbe realizzarsi a breve.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti