Tu sei qui

MotoGP, Marquez, 'battezza' anche la Honda 2015

Seconda caduta alla curva 5. "C'era poco grip. Il prototipo è più veloce in curva. Lo proveremo ancora a fine 2015"

Dopo le difficili condizioni meteorologiche di ieri, oggi Marc Marquez e Dani Pedrosa hanno avuto il loro primo assaggio della moto del prossimo anno.

Entrambi hanno trascorso la maggior parte della mattinata a bordo della RC213V attuale e poi dopo pranzo Marc è uscito sul modello 2015. Subito dopo è toccato a Dani.

Entrambi hanno riportato alcuni aspetti positivi della nuova macchina e anche commentato sulle aree che necessitano di miglioramento. Questo feedback sarà determinante per la prossima fase di sviluppo.

In totale Marc ha completato 53 giri sulla RC213V attuale, cadendo nuovamente alla curva 5, e 20 giri sul prototipo, evidenziando un miglioramento della velocità di percorrenza della curva.

Dani ha fatto 41 giri con la sua moto 2014, concentrandosi sulle impostazioni di mappatura, e 16 giri sul nuovo prototipo. Il test di tre giorni si concluderà domani.

"Il secondo giorno è andato abbastanza bene, anche se il livello di grip non era ancora alto come avremmo voluto al fine di eseguire correttamente le prove che avevamo programmato - ha detto Marquez - quando abbiamo deciso di andare un po forte per avvicinarsi al limite e valutare le cose, è stato molto rischioso. Così ho avuto un altro incidente alla curva 5, ho perso aderenza con l'anteriore. Durante il giorno siamo stati in grado di provare la nuova moto e le prime impressioni sono abbastanza buone. Ovviamente ci sono cose positive e le cose non così positive, ma la prima impressione è soddisfacente. Abbiamo fatto tempi simili sia con la nuova moto che con quella attuale, quindi siamo contenti".

Dani Pedrosa sulla nuova Honda 2015"Oggi abbiamo fatto un sacco di giri, tutti con l'asfalto asciutto - ha spiegato Pedrosa - Il tempo è stato più stabile e ci ha permesso di provare un sacco di cose. La pista non aveva ancora abbastanza grip, ma siamo riusciti a fare parecchi chilometri e ottenere una prima impressione della nuova moto. La nuova Honda è ancora acerba, ma abbiamo alcune buone idee per quando la proveremo la prossima volta, alla fine dell'anno".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti