Tu sei qui

MotoGP, Ducati: operazione per Cal Crutchlow

Il britannico dal Dott. Mir per risolvere la sindrome compartimentale agli avambracci

Approfittando della pausa estiva (la MotoGP riprenderà tra poco meno di un mese, ad Indianapolis), il pilota Ducati Cal Crutchlow si è operato a Barcellona ad entrambi gli avambracci per ovviare ai problemi di sindrome compartimentale che lo hanno afflitto nel corso della sua carriera.

Piccole incisioni sono state effettuate per ridurre la pressione sul muscolo, e cellule mesenchimali sono state trapiantate per prevenire il futuro riacutizzarsi del problema.

Il britannico, operato dal solito Dott. Mir, tornerà sicuramente in pista in America. Resta solo da capire quanto sarà veloce il recupero della forma ottimale.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti