Tu sei qui

MotoGP, Iannone fa l'esame al Sachsenring

Andrea assieme a Bradley Smith e Stefan Bradl cercheranno una soluzione per la 'Curva 11'

Come abbiamo scritto lo scorso giugno un pilota per Casa costruttrice proverà al Sachsenring giovedì prossimo per esaminare la famigerata 'Curva 11' altrimenti detta 'Waterfall'.

La Curva 11 è una veloce destra in discesa che si affronta a 210 Km/h ed è considerata fra le più impegnative e pericolose del mondiale.

Come ricorderete Loris Capirossi e Franco Uncini si recarono sul posto all'inizio di marzo ed in quella occasione Loris, alla guida di una NMW S 1000RR  e con dei cordoli artificiali, provò varie modifiche fra la curva 10 e la 11.

Dopo il test, però, non è stata avanzata alcuna proposta concreta così il disegno della 'Cascata' - nel senso di Waterfall e non di scivolata - così è soprannominata la curva, è rimasto inalterato. Dopo il test di Stefan Bradl, Bradley Smith e Andrea Iannone, saranno esaminate le proposte e decise le modifiche che saranno effettuate nel 2015.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti