Tu sei qui

MotoGP, Biaggi: test sull'Aprilia al Mugello

Max dà l'annuncio su Twitter: "molte cose catturano lo sguardo, solo poche il cuore, io scelgo quelle"

‘Al cuore non si comanda’, recita un vecchio detto e Max Biaggi sembra averlo fatto suo. Il Corsaro è infatti tutt’altro che insensibile al richiamo della pista e limitarsi a commentare le imprese dei suoi ex colleghi dietro a un microfono gli va stretto. Eccolo quindi, un’altra volta, nel ruolo di tester sull’Aprilia MotoGP. A darne l’annuncio è stato lui stesso, con un poetico cinguettio su Twitter: “molte cose nella vita catturano lo sguardo, solo poche catturano il cuore, ma io seguo quelle! Da lunedì con Aprilia test al Mugello”.

Max tornerà quindi sul ‘luogo del delitto’ dove a metà maggio aveva assaggiato il prototipo di Noale. Erano stati due giorni di test, con il secondo rovinato dalla pioggia. Sperando che questa volta il meteo sia clemente, Biaggi avrà davanti tre giornate per prendere maggiore confidenza con la MotoGP e dare le sue indicazioni agli ingegneri.

Aprilia, del resto, deve schiacciare sull’acceleratore se vuole tornare nella classe regina in veste ufficiale nel 2016, come promesso. I problemi più grossi, al momento, riguardano l’elettronica e il solo Petrucci non può inventarsi chissà quale magia nel poco tempo dei weekend di gara. Inoltre bisognerà anche incominciare a gettare le basi della nuova moto che, come detto più volte da Albesiano, avrà poco in comune con l’attuale.

Max Biaggi sembra essere l’uomo giusto al posto giusto, grandi esperienza e sensibilità e fuori dal giro da poco tempo. Forse a Noale hanno trovato un nuovo tester.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti