Tu sei qui

MotoGP, Marquez: record? penso solo ai titoli

Marc promuove la variante da F1: "mi piace ed è sicura". Pedrosa: "oggi niente di speciale"

Marquez il vizio del primo posto non lo perde neppure quando in palio non c’è nulla, come in una giornata di test come quella di oggi a Barcellona. “Io in verità ai record non ci penso mai, me li ricordate voi giornalisti – dice – In verità non mi interessa troppo neppure il numero di vittorie o se potrò vincere tutte le gare della stagione. Quello a cui penso sono i titoli, i tifosi si ricorderanno solo di quanti campionati ho conquistato, non del resto”. Se il successo finale è l’obiettivo, quelli di tappa comunque non tardano ad arrivare.

Oggi è stata una giornata positiva – spiega – Non avevamo grosse cose da provare ma abbiamo lavorato molto sull’elettronica. Alcune cose sono andate bene, ma una in particolare, in cui speravo, non ha funzionato. Ho lavorato soprattutto in vista delle prossime gare, per esempio nelle due ultime curve di questa pista non avevo la velocità in percorrenza che volevo e come raggio sono molto simili a quelle di Assen. Poi ho collaudato la nuova gomma portata da Bridgestone e mi è piaciuta. Offre maggiora fiducia”.

Marc ha dato il suo OK anche alla variante alla curva 9.

Al momento la trova abbastanza pericolosa, se c’è qualche problema in frenata non riesci a fermarti in tempo e infatti sia Pedrosa che Iannone sono arrivati al muro nel weekend. Ora mi piace di più soprattutto perché è più sicura, la cosa più importante. Inoltre, in un circuito con tutte curve lunghe, questa rappresenta qualcosa di diverso”.

Dani Pedrosa, da parte sua, non si preoccupa troppo del 7° tempo ma ammette di non “avere provato nulla di speciale. Qualche novità di elettronica che non mi è piaciuta e due forcelle che non mi hanno fatto fare grossi passi avanti. Del resto lo step più grande lo avevamo fatto dopo il Mugello e non mi aspettavo di migliorare molto di più. So che devo essere più efficace nei primi giri di gara e qualche buona idea da provare la abbiamo. Per il resto, ho provato la nuova gomma e devo ammettere che si è comportata bene nonostante le temperature oggi fossero relativamente basse”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti