Tu sei qui

News Prodotto, MT-09 Street Tracker: il dark side è scrambler

Terza declinazione della tre cilindri di Iwata, con un look retrò-racing

MT-09 Street Tracker: il dark side è scrambler

Tre come i cilindri, ma anche come i diapason di Yamaha. Tre, come le declinazioni della moto che più rappresenta il lato oscuro di Iwata, con quel suono assimilabile ad una chiave armonica. Dopo la prima MT-09 e la Street Rally, Yamaha ha presentato la MT-09 Street Tracker: stessa base tecnica, ma look da scrambler.

Una moto forgiata dal sentimento per gli ovali da dirt track, e che propone tutta una serie di componenti speciali che mostrano un look invero sportivo, ma al contempo vintage. Disponibile a partire da agosto 2014, la Street Tracker avrà un costo di 8.690 euro f.c. iva inclusa.

Ma cosa mostra di nuovo, nello specifico, questa terza declinazione del Dark Side of Japan? Partiamo dal colore, con il grande utilizzo di tinte opache che sono andate a colorare il telaio ed il motore tre cilindri da 850cc da 115 Cv, ora in nero opaco.

La testa dei cilindri è invece di color bronzo, così come i cerchi e gli steli della forcella rovesciata, cosi da creare un contrasto molto forte a livello cromatico.

Ad Iwata però hanno puntato fortemente sui dettagli, con numerosi componenti in alluminio e carbonio, sviluppati in maniera specifica. Spicca ad esempio, il parafango corto in carbonio, e sopratutto la tabella porta numero, sia laterale che sul cupolino, vero e proprio elemento retrò-racing, in puro stile dirt-track bike.

Novità anche per la sella, ora bicolore. Nella zona superiore troviamo pelle marrone, mentre sui lati è presente un 'alcantara-look' nero. Nuove le protezioni per le ginocchia poste sul serbatoio.

Non mancano anche le pedane, ben più ampie, per permettere una diversa distribuzione edl peso in movimento.  Infine, come optional, troviamo lo scarico Akrapovic, sviluppato appositamente per la tre cilindri della famiglia. Uno scarico con nuovi passaggi che non si trova più sotto al motore, ma è posto più in alto, sfoderando un suono, secondo i tecnici della casa, ancora più grintoso.

 

 

GALLERY YAMAHA MT-09 STREET TRACKER

SCHEDA TECNICA E NOVITA' DELLA STREET TRACKER

Motore 3 cilindri da 115 CV

Look dirt tracker/street scrambler

Leggera e compatta, solo 188 kg

Telaio in alluminio nero opaco e motore verniciato nero

Cerchi in bronzo opaco

Tabella porta numero anteriore in alluminio

Parafango anteriore corto in carbonio con supporti in alluminio

Tabelle portanumero laterali in alluminio

Sella stretta e piatta, due colori marrone e nera

Ginocchiere serbatoio per un grip e un controllo superiori

Pedane ampie

Contrappesi manubrio in alluminio

Sospensione posteriore Monocross con ammortizzatore orizzontale

Dischi anteriori flottanti da 298 mm con pinze radiali

Scarico alto Akrapovic (optional)

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti