Tu sei qui

SBK, EVO: Barrier torna in pista a Misano

Il francese ha ricevuto l'OK e proverà correre il prossimo fine settimana in SBK

A molti non sarà sfuggita la presenza di Leon Camier a Barcellona, dove è in stand-by nei box di Aspar nel caso Nicky Hayden (operato al polso meno di due settimane fa) non superasse i controlli medici di rito. Il britannico aveva fin qui corso con il team BMW Motorrad Italia nella categoria EVO, sostituendo Sylvain Barrier, che però ha ricevuto l'OK da dottori e federazione e tornerà in pista a Misano il prossimo fine settimana.

Una buona notizia, che mette ufficialmente la parola "fine" all'odissea del francese campione in carica della Stock1000, gravemente ferito dopo uno scontro contro un camion lo scorso febbraio.

Visti i buoni risultati di Camier nelle sue veci, per qualche tempo si era pensato di schierare due moto, ma l'ipotesi è sfumata. Da venerdì prossimo, Barrier (che ha passato agevolmente tutti i test neurologici del caso) riprenderà la sua cavalcatura, molto probabilmente con ancora più gioia di prima.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti