Tu sei qui

La Toyota a Le Mans si affida a Yamaha

Ovviamente per gli spostamenti nel paddock con i piccoli EC-03 elettrici

La Toyota a Le Mans si affida a Yamaha

Dopo un ultimo  test all'inizio di giugno sul Circuito de la Sarthe, Toyota, leader del mondiale Endurance è pronta a lottare per la famosa 24 Ore di Le Mans che si terràil 14-15 giugno.

La 24 Ore è un'evento leggendario che si è svolto la prima volta nel 1923. In un giorno ed una notte le maggiori case automobilistiche si danno battaglia sul circuito semi-permanente de la Sarthe, una delle piste più lunghe del mondo. Su questa pista le vetture trascorrono  la maggior parte del giro a pieno gas, mentre le curve lente e chicane logorano logorare i freni e le sospensioni. E' la prova definitiva di durata ed efficienza per le auto con un impegno che si protrae per oltre 5.000 km durante la gara sul circuito 13,6 km.

TOYOTA Racing ha avuto una stagione di successo finora. La squadra ha vinto il round di Silverstone con una doppietta. La seconda gara di Spa-Francorchamps è stata vinta mentre il secondo equipaggio è finito terzo, cosa che ha dato alla squadra un vantaggio di 48 punti in campionato.

Yamaha Motor Europe (YME) è come è noto 'fornitore ufficiale di TOYOTA Racing' dall'inizio della partecipazione di TOYOTA Racing nella FIA World Endurance Championship nel 2012. Per aiutare Toyota a prepararsi per la prestigiosa 24 ore di Le Mans YME ha contribuito fornendo al team le Yamaha EC-03 elettriche, scooter per migliorare la mobilità della squadra fuori pista.


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti