Tu sei qui

Renzi visita la Piaggio. In Vietnam

Piaggio Vietnam produce attualmente i modelli Vespa Primavera e Vespa Sprint

Renzi visita la Piaggio. In Vietnam

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha visitato oggi la sede e il complesso industriale del Gruppo Piaggio in Vietnam, a Vinh Phuc, distretto produttivo situato a poca distanza dall'aeroporto internazionale di Hanoi.

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, accompagnato dall'Ambasciatore d'Italia in Vietnam Lorenzo Angeloni, è stato accolto da Roberto Colaninno, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Piaggio, e Matteo Colaninno, Vice Presidente del Gruppo.

Sin dalle prime fasi successive all'acquisizione del controllo di Piaggio a fine 2003 da parte di Immsi, la strategia definita per il Gruppo Piaggio si è impostata sullo sviluppo internazionale.

Con circa 850 dipendenti, Piaggio Vietnam è per dimensioni il terzo polo produttivo del Gruppo Piaggio nel mondo, dopo quelli di Pontedera, in provincia di Pisa, e Baramati (nello Stato del Maharashtra, comprensorio produttivo della filiale indiana Piaggio Vehicles Private Ltd.).

A fronte di 7.700 dipendenti complessivi nel mondo (dato a maggio 2014), il Gruppo Piaggio conta la maggioranza dei dipendenti – oltre 4.000 – in Europa, con 3.800 dipendenti in Italia, di cui circa 3.000 nell'headquarter e negli stabilimenti di Pontedera. Il Gruppo Piaggio dispone inoltre di uno stabilimento in joint venture in Cina, a Foshan, nel Guangdong, controllato al 45% pariteticamente con il Gruppo cinese Zongshen.

Piaggio Vietnam produce attualmente i modelli Vespa Primavera e Vespa Sprint, lanciati in tutto il mondo tra fine 2013 e inizio 2014, e lo scooter a ruote alte Piaggio Liberty, tra i best seller assoluti anche in Europa nel proprio segmento. Il comprensorio produttivo di Piaggio Vietnam copre attualmente un'area di 190.000 metri quadrati, 53.000 dei quali coperti, più del doppio rispetto all'area inizialmente occupata, e include anche lo Stabilimento Motori inaugurato due anni fa.

Dall'inizio delle operazioni a oggi (fine maggio 2014), i veicoli a due ruote prodotti da Piaggio Vietnam hanno superato le 410.000 unità – di cui 220.000 sono scooter Vespa – e vengono commercializzati su tutti i principali mercati del Sud-Est Asiatico e dell'Asia Pacific: Vietnam, Indonesia, Giappone, Thailandia, Singapore, Taiwan, Malaysia, Corea del Sud, Filippine, Cambogia, Hong Kong, Repubblica Popolare Cinese, Australia, Nuova Zelanda. Nel 2013, su circa 560.000 veicoli venduti complessivamente nel mondo dal Gruppo Piaggio, nell'area Asia Pacific (che non include l'India) sono stati complessivamente commercializzati oltre 105.000 veicoli, per un fatturato di oltre 193 milioni di euro.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti