Tu sei qui

Ducati annuncia lo Scrambler: arriva nel 2015

Un nuovo sito dedicato per seguire l’evoluzione del progetto online

Ducati annuncia lo Scrambler: arriva nel 2015

A Borgo Panigale si è rivissuta per una giornata la gloriosa atmosfera dei mitici anni Sessanta. Nello stabilimento Ducati, operai, dirigenti e impiegati hanno assistito ad una vera e propria trasformazione per un giorno: atmosfere da spiagge, tavole da longboard, street food ed un container giallo con ben evidente una scritta: Scrambler.

Già, perchè la Rossa italiana ha annunciato ufficialmente l'arrivo nel 2015 del nuovo Scrambler, offrendo una primissima visione del prototipo della moto, rimasta ancora top secret.

I rumori, le voci, le chiacchiere susseguitesi negli ultimi mesi quindi hanno trovato conferma. Un progetto, quello dello Scrambler che segna un ritorno al futuro per Borgo Panigale, non solo con la creazione di una moto che ha scritto la propria storia negli anni sessanta e settanta, ma con la realizzazione di un vero e proprio mondo Scrambler.

I tratti caratteristici della futura Scrambler non saranno - evidentemente - simili a quanto mostrato nel rendering di Cycle World, decisamente futurista.

Dall'immagine teaser, assolutamene buia, si nota già un elemento di distacco, il proiettore circolare. La moto sicuramente, come preannunciato da Ducati, avrà un motore "semplice", con raffreddamento ad aria come visto anche in alcune foto spia. Per il momento quindi, a fronte di numerose voci, c'è una notizia certa: la moto verrà presentata in autunno e arriverà nelle concessionarie nel mese di Febbraio 2015.

Sarà però possibile seguire tutte le evoluzioni del progetto su di un sito web dedicato al progetto: http://scramblerducati.com. Per rimanere in tema "social", ogni contenuto sarà raccolto con l’hashtag #scramblerducati. Il viaggio per il ritorno al futuro nei gloriosi anni Sessanta è appena cominciato..

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti