Tu sei qui

News Prodotto, CIV, Imola: doppiette di Goi e Roccoli

Fa il bis anche Pagliani. Lotta a due nella Premoto3 tra Ieraci e Nepa

Un week-end di doppiette è andato in scena in occasione del 5° e 6° appuntamento del Campionato Italiano in quel di Imola. Sul tracciato intitolato ad Enzo e Dino Ferrari, si sono viste doppie affermazioni in tutte le categorie, meno la PreMoto3 2T.

Si comincia da quella di Ivan Goi, che in SBK ha assestato un bel colpaccio sulla classifica, portandosi in testa al campionato e distanziando di 24 lunghezze uno sfortunato Matteo Baiocco. Il pilota di Osimo del Team Grandi Corse, leader sino a ieri, si è visto escluso dai giochi in entrambi i round a causa di rotture alla sua Panigale che ne hanno frustrato le velleità sia il sabato che la domenica. Da sottolineare le belle prestazioni (terzo il sabato e secondo la domenica) del giovane Kevin Calia su Aprilia, classe 1994, venuto su dai vivai della Federazione,  e che gli sono valsi i suoi podi in SBK. Sfortunato Alex Polita, che dopo il secondo posto sabato, si è ritirato domenica per noie alla sua BMW S1000RR.

Gare da incorniciare anche per Massimo Roccoli che ha fatto segnare un doppio sigillo in Supersport con la MV Agusta F3. Il pilota riminese ha dominato per l'intero week-end, conquistando la pole e vincendo per distacco entrambe la gare.

Forse per non voler essere da meno dai “grandi”, doppietta anche nelle categorie cadette: la prima è per il giovanissimo, e velocissimo, Manuel Pagliani su Honda, che gli consente il primato in classifica su Mazzola, Dalla Porta e Bezecchi che seguono, appaiati e distanziati, ad appena 3 punti in classifica. Nella PreMoto3 continua la lotta tra Bruno Ieraci e Stefano Nepa (nell'ordine in entrambe le sfide) nella 4T. Di Spinelli il sabato e di Arbolino la domenica i sigilli nella PreMoto3 nella classifica riservata alle 2T.

I prossimi round del CIV saranno il 26-27 luglio sul “Marco Simoncelli” Misano.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti