Tu sei qui

MotoGP, Pata con Yamaha e Rossi nel 2015

Il marchio pronto a condividere spazio con Monster. Sponsorizzazione SBK in forse

Le indiscrezioni sulle sponsorizzazioni in MotoGP si fanno particolarmente…saporite. Fonti vicine all'azienda parlano di un possibile passaggio del logo di Pata dalla manica della tuta di Valentino Rossi alle carene delle Yamaha ufficiali.

Non nelle vesti di main sponsor, ovviamente, dal momento che Telefonica ha un accordo quinquennale con il team, ma occupando o condividendo la spazio attualmente riservato a Monster. Pare infatti che la bevanda energetica (già sponsor principale del team Tech3 di Hervé Poncharal) non abbia gradito il ridimensionamento e la diluizione della visibilità causati dall'arrivo (tardivo) dell'azienda spagnola.

Per contro, la ditta italiana sarebbe pronta a cogliere l'occasione per legarsi ulteriormente a Valentino Rossi, vecchio pallino del patron Remo Gobbi, avvistato al Mugello nemmeno troppo in borghese e presenza fissa nel paddock della SBK. Sembra che tra le colline toscane sia stato raggiunto un accordo di massima con il marchio gastronomico, propenso a condividere uno spazio sulla carena con Monster.

A farne le spese potrebbe essere il team Ten Kate, che ha Pata come sponsor principale sia in SBK che WSS. L'azienda italiana avrebbe infatti proposto un budget dimezzato rispetto a quello attuale (che si aggira intorno al milione). Molto dipenderà anche dai risultati. Se Jonathan Rea dovesse confermare quelli di Imola ed Assen piuttosto che quello di Donington, è probabile che l'impegno venga rinnovato. Altrimenti sarà rotta dritta verso il motomondiale.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti