Tu sei qui

MotoGP, Sachsenring, non cambia il curvone da 200

Nulla di fatto dopo il test di Capirossi ed Uncini. Proverà un pilota per Casa prima del GP

Un pilota per casa della MotoGP prenderà parte ad uno speciale test sul circuito del Sachsenring il prossimo mese per decidere se la famigerata Curva 11 dovrà essere modificata nel 2015.

La Curva 11 è una veloce destra in discesa che si affronta a 210 Km/h ed è considerata fra le più impegnative e pericolose del mondiale.

Come ricorderete Loris Capirossi e Franco Uncini si recarono sul posto all'inizio di marzo ed in quella occasione Loris, alla guida di una NMW S 1000RR  e con dei cordoli artificiali, provò varie modifiche fra la curva 10 e la 11. Dopo il test, però, non è stata avanzata alcuna proposta concreta così il disegno della 'Cascata' - nel senso di Waterfall e non di scivolata - così è soprannominata la curva, è rimasto inalterato.

Per questo motivo il prossimo mese il martedì prima della gara saranno designati dalle Case i piloti incaricati di un nuovo sopralluogo e successivamente  sarà presa una decisione nel corso della riunione della Safety Commission antecedente il Gran Premio. Poiché non ci sarà tempo per fare alcunché le modifiche proposte saranno eventualmente effettuate l'anno prossimo.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti