Tu sei qui

Moto3, FP2: Solo Marquez davanti a Fenati

Solo un millesimo separa il pilota italiano da quello spagnolo. Terzo Miller, quinto Bagnaia.

Se al mattino il confronto Honda-KTM ha visto come protagonisti Alex Rins e Jack Miller, nel pomeriggio i titoli sono tutti per Alex Marquez e Romano Fenati. Solo un millesimo separano i due piloti in classifica, con lo spagnolo che ferma il cronometro sul tempo di 1’58”713, grazie ad un super T3, facendo meglio di quasi 1”2 rispetto al mattino. Nonostante la seconda posizione finale, Fenati può comunque essere soddisfatto, dopo il decimo tempo della mattinata che lo vedeva inseguire a oltre un secondo.

Seconda sessione di prove libere condizionata da un ritardo iniziale di 15 minuti, a causa di un problema tecnico al cronometraggio, mentre a sette minuti dal termine la pioggia ha costretto i piloti ad alzare bandiera bianca, confermando così il miglior tempo di Alex Marquez.

Ad inseguire la coppia di testa è Jack Miller, il quale accusa soli settanta millesimi di gap dallo spagnolo della Honda, precedendo con il quarto tempo un sorprendente Guevara (+0.308). In netta crescita, rispetto alla sessione del mattino, Francesco Bagnaia, il cui tempo di 1’59”056 gli vale la quinta posizione davanti alla Mahindra di Oliveira (+0.347) e la Husqvarna di Ajo (+0.372). Nei primi dieci anche Vinales (+0.374) e Vazquez (+0.384), con quest’ultimo che ha toccato la velocità massima con 240,3km/h.

Fuori dalla top ten per meno di due decimi Niccolò Antonelli (+0.546), mentre peggio va al dominatore della FP1, Alex Rins (+0.869), soltanto quattordicesimo a oltre otto decimi dalla vetta. Rincorrono in diciassettesima e diciottesima posizione Locatelli (+0.995) e Bastianini (+1.105), più arretrati Tonucci (22°), Groppi (23°), Ferrari (25°) e Mazzola (34°).

Da segnalare ad inizio sessione la caduta per l’olandese Deroue, il quale non è più riuscito a rientrare in pista.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti