Tu sei qui

Al Mugello Valentino Rossi fa 300

Solo Capirossi ha disputato più GP del Dottore, nella sua carriera ha vinto con sette moto diverse

La gara Mugello sarà un’occasione speciale per Valentino Rossi che taglierà il traguardo dei 300 Gran Premi in carriera. Un risultato che lo pone al secondo posto nella classifica dei piloti più longevi di sempre, dietro al solo Loris Capirossi. Il Dottore ha preso parte al 35,7% di tutte le gare del motomondiale, nato nel 1949 e attualmente a quota 837 GP disputati.

Nella sua carriera, Rossi ha corso 30 gare in 125, altrettante in 250 e 239 nella classe regina ed ha vinto con sette moto diverse: Aprilia nella ottavo e nella quarto di litro, Honda in 500 e MotoGP e infine Yamaha nelle tre cilindrate 800, 990 e 1000 cc. Rossi è l’unico pilota ad avere vinto nella classe regina sia in 500 che nelle tre cilindrate della MotoGP, inoltre ha vinto in 27 differenti piste delle 36 in cui ha gareggiato.

I circuiti dove ha vinto di più sono Mugello e Barcellona (9 successi per ognuno) mentre quello con più partenze è Jerez (19). Il Dottore è al secondo posto (dietro a Capirossi) per il maggior tempo passato tra la prima e l’ultima vittoria: 16 anni e 315 giorni tra il primo posto a Jerez in 125 nel 1996 e l’ultimo successo in Olanda nella scorsa stagione.

Parlando di recordman, impossibile non citare Marc Marquez. Il campione del mondo, a soli 21 anni, è già nella classifica dei piloti più vittoriosi di sempre. Con 37 primi posti è a pari merito con Jorge Martinez, ancora un centro ed eguaglierà John Surtees.

Articoli che potrebbero interessarti