Tu sei qui

SBK, Bayliss "sfasciacarrozze" a Phillip Island

Il tre volte campione della SBK illeso dopo uno spettacolare incidente nella Carrera Cup

Nel corso del round di Phillip Island della Pro-Am Carrera Cup australiana, Troy Bayliss ha ricevuto suo malgrado una dimostrazione pratica di quanto quattro ruote, pur mantenendo un certo grado di pericolosità, siano molto più sicure che due.

Il tre volte campione della Superbike, in squadra con Michael Patrizi, è infatti stato protagonista di uno spettacolare incidente che lo ha lasciato fortunatamente illeso. Lo stesso non si può dire della macchina, nelle foto mostrata prima e dopo l'impatto.

"Beh, non ho mai sostenuto un impatto del genere prima! Mi sento fortunato per la grande sicurezza offerta dalla macchina", ha commentato su Twitter.

Siamo sicuri che lo spavento non lo fermerà dal rimettersi alla prova al più presto. Il suo "need for speed" è pressoché insaziabile. Lo aveva recentemente dimostrato, con ottimi risultati, al Mugello in sella alla Panigale Superbike…

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti