Tu sei qui

Presentato il World Ducati Week 2014

L'evento per tutti i ducatisti si terrà dal 18 al 20 luglio a Misano

Presentato il World Ducati Week 2014

Durante il fine settimana di Imola, Ducati ha presentato la sua ottava edizione del World Ducati Week, il fine settimana che festeggia e promuove la Rossa di Borgo Panigale. Due mesi all'apertura ufficiale dei cancelli dell'autodromo Marco Simoncelli di Misano Adriatico.

Già, perchè il WDW 2014 si terrà dal 18 al 20 luglio prossimi. L'obiettivo proclamato da parte di Ducati è sicuramente quello di ripetere il successo del 2012, quando Misano venne letteralmente invasa da 65mila appassionati.

Le prevendite sono già state aperte, attraverso il canale web wdw.ducati.it. Una vendita che sarà aperta fino al prossimo 13 luglio, salvo poi lasciar spazio all'acquisto dei biglietti direttamente in loco a partire dal 17 luglio.

Due tipi di biglietto: uno con validità di una singola giornata, o per tutte e tre le giornate del WDW 2014, ma non solo. Si potrà distinguere tra pass motociclista e pass passeggero-visitatore. I prezzi: pilota+moto 3 giorni a 90 euro (scontati a 45 per i soci Ducati DOC), passeggero 3 giorni: 60 euro (45 per soci DOC). L’ingresso giornaliero, invece, costa 45 euro per pilota+moto e 30 per il passeggero.

L’ingresso darà la possibilità di vivere a 360° tutte le attività che Ducati sta organizzando per questa ottava edizione del World Ducati Week. Non solo Misano però: anche Borgo Panigale si prepara per accogliere gli appassionati che potranno visitare la fabbrica ed il Museo dal 16 al 21 luglio: non sarà necessaria la prenotazione per le visite guidate che si terranno dalle 9.30 alle 16.00, mentre il museo sarà aperto fino alle 17.30.

Ma torniamo a parlare del WDW: numerose le attività previste nel fine settimana in rosso. Confermata la partecipazione dei piloti Motogp, sia del team ufficiale - Dovizioso e Crutchlow - che del team Pramac, Iannone ed Hernandez.

Non mancherà il collaudatore Michele Pirro, ma anche tutti i piloti dei team impegnati nei campionati per le derivate di serie: Giugliano e Davies, Niccolò Canepa, Leandro Mercado ed Ondrej Jezek del team Barni e Fabio Massei e Alex Schacht, piloti del team EAB Racing.

Ovviamente i piloti non mancheranno di sfidarsi nella più classica "Drag Race" sul rettilineo di partenza di Misano, in sella alle Diavel Carbon. Per tutti gli appassionati inoltre, sono previsiti dei test ride delle ultime novità Ducati, oltre a dei veri e propri WDW Tour, organizzati in collaborazione con la Repubblica di San Marino.

Tornando ai piloti, oltre agli "attuali" protagonisti, non macheranno le icone e gli storici piloti che hanno reso grande Ducati, con in prima fila Troy Bayliss. Presenti anche Carlos Checa, Carl Fogarty, Pierfrancesco Chili, Doug Polen, Regis Laconi e Giancarlo Falappa. Tanti campioni che renderanno omaggio ad un mito tra le Rosse: il WDW 2014 infatti celebrerà il "compleanno della 916" con una mostra dedicata che ripercorrerà l'evoluzione delle superbike di Borgo Panigale.

Per maggiori informazioni, vi rimandidamo al sito wdw.ducati.it, o alla la pagina Facebook dedicata: www.facebook.com/worldducatiweek. Per chi preferisce invece "cinguettare", c'è l'ashtag #worldducatiweek via @ducatimotor su Twitter o Instagram.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti