Tu sei qui

Scooter, MP3 2014: si rinnova il tre ruote di Piaggio

Nuova versione 2014 per il tre ruote di casa Piaggio. si guida con la patente B ed è dotato di ABS e ASR.

MP3 2014: si rinnova il tre ruote di Piaggio

Parigi, il Louvre, la Senna, gli immensi Champs-Elysees, e primo mercato in Europa per il Piaggio MP3. Già, avete letto bene: il tre ruote della casa italiana è stato letteralmente adottato dall'homo parisien fin dalla sua nascita nel lontano 2006, con oltre 150.000 esemplari venduti, oltre alle varie declinazioni, come la LT dotata di carreggiata allargata - per dare la possibilità di esser guidato e sfruttato anche dai posessori di patente B - o la versione più compatta definita Yourban.

Ora, proprio la Piaggio ha deciso di "riportare a casa" la nuova versione dell'MP3, presentandolo a Parigi. Una nuova versione la cui novità più grande riguarda la cilindrata, portata a 500cc.

Intendiamoci, in passato l'MP3, era stato già declinato in cilindrata da mezzo litro, con anche un "fratello", il Gilera Fuoco 500, con ciclistica e motore figlio del Beverly 500. Oggi invece, la casa di Pontedera presenta il nuovo MP3 con la cilindrata da 500cc quale fulcro della nuova edizione 2014.

Un rinnovamento radicale, senza però scardinare i punti nodali di un mezzo che ha creato il segmento delle tre ruote.

Per questa nuova versione dell'MP3 infatti, Piaggio ha deciso di attingere al meglio di quanto offerto dalla casa, con la motorizzazione derivante da quella dello scooter X10 500. In altre parole, il nuovo MP3 è conseguentemente dotato di sistema Ride by Wire e di un sistema di controllo della trazione ASR (Acceleration Slip Regulation), in grado di contenere la coppia motrice, che si prefige come decisamente elevata.

Per mantenere lo standard qualitativo di dotazioni tecniche, ecco anche il sistema antiblocaggio ABS di serie. L'estetica è stata rinnovata, principalmente con il disegno della coda, il vano sottosella che, secondo quanto comunicato può ospitare due caschi integrali, l'aumento del diametro delle ruote che passano dai 12 ai 13 pollici e, ulteriore punto nodale, la possibilità di guidarlo con la sola patente B.

Il Piaggio MP3 è stato l'antesignano, il precursore di una tipologia di mezzi a tre ruote che sta sempre più prendendo piede in questo mondo. Un universo in continua espansione che ha quindi portato concorrenti come Peugeot o la stessa Yamaha con il Tricity. La regina MP3 vuol mantenere lo scettro.

Per saperne di più rimanete collegati. Stiamo infatti volando fino a Parigi per mettere alla prova il tre ruote della casa di Pontedera.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti