Tu sei qui

MotoGP, Hayden: niente di grave al polso

Medici ottimisti dopo gli esami in California: "riposo e terapia in vista del GP di Le Mans"

Migliorano le condizioni di Nicky Hayden che era stato costretto a saltare la giornata di test a Jerez per un’infiammazione al polso. Kentucky Kid è volato dalla Spagna alla California per ulteriori controlli e i medici sono ottimisti che il problema non si ripeta a Le Mans, questo fine settimana.

I dottori mi hanno confermato quanto detto dopo i primi esami alla Clinica Mobile – ha spiegato il pilota di Aspar – Mi sono sottoposto a lastre e risonanze magnetiche che non hanno evidenziato nulla di preoccupante. Non è ben chiaro cosa abbia causato l’infiammazione alle articolazioni che ha provocato dolore e gonfiore alla mano. Sembra abbia sforzato un po’ troppo il polso nelle qualifiche. Mi hanno fatto dei trattamenti e delle iniezioni per calmare il dolore e ora ho solo bisogno di riposo per rimettermi in vista del GP di Francia. Speriamo che tutto torni alla normalità al più presto”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti