Tu sei qui

SBK, WSS: Lorenzo Zanetti prenota la Pole

FP3 - l'italiano precede Coghlan e Vd Mark. Buon sesto Tamburini

L'aria di casa continua a far bene ad un Lorenzo Zanetti decisamente in forma tra le rive del Santerno. Il portacolori Honda, anche in questa terza sessione di prove libere, in attesa del turno ufficiale di prove di qualificazione. Zanetti ha completato la sua mattinata con il cronologico migliore in 1'51.611.

Seconda posizione per Kev Coghlan con la Yamaha DMC, che chiude in 1'51.751, con un ritardo di 140 millesimi di secondo dall'italiano. Coghlan è invero secondo, ma nella classifica combinata tra i tre turni di prove libere sarebbe terzo per soli 7 millesimi di ritardo da Sofuoglu. Il turco non ha migliorato il proprio cronologico questa mattina, chiudendo queste FP3 in quinta posizione in 1'51.911, con il secondo tempo nella classifica combinata.

Tornando alla classifica della sessione, terza posizione per Michael Vd Mark. Il portacolori Honda Ten Kate ferma i cronometri in 1'51.883, a 272 millesimi di secondo dalla vetta. Buon sesto posto per Roberto Tamburini che, con la Kawasaki del Team Italia è il primo pilota a non abbattere il muro dell'1'51 per soli 54 millesimi di secondo.

Settimo Patrick Jacobsen con la Kawasaki del team Intermoto (+0.679) che precede Marco Bussolotti in queste FP3. Scorgendo però la classifica combinata, ci si accorge di Jules Cluzel in ottava posizione, grazie al tempo ottenuto nelle FP2.

Già, perchè il francese protagonista di questo avvio di stagione, sta andando incontro a diversi problemi in questo fine settimana italiano. Nella mattinata di ieri un problema tecnico non lo aveva fatto uscire dai box, mentre oggi un fortissimo chattering - ben evidente alla Rivazza dove la sua MV Agusta F3 letteralmente saltellava - non gli ha permesso di fare alcun giro cronometrato.

In altre parole, la FP3 di Cluzel lo vedrebbe ultimo, nella classifica combinata ottavo. Un'ottava posizione che questa mattina è stata occupata - come detto - da Marco Bussolotti con la Honda del team Lorini, davanti a Jack Kennedy e Riccado Russo, decimo a +1.278. Russo è il primo di una serie di nostri rappresentanti che occupano le posizioni dalla decima alla 15esima.

Dopo Russo, ecco Nocco in undicesima piazza, Raffaele De rosa 12esimo, Roberto Rolfo 13esimo, Alex Baldolini che, in queste FP3 risulta essere la migliore MV Agusta del turno, e 15esimo Fabio Menghi. 21esimo e autore di una caduta Christian Gamarino.




Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti