Tu sei qui

Moto2, Test a Valencia per il team Aspar

Terol è risalito in sella dopo la caduta di Jerez. Prove di assetti per Torres

Nico Terol e Jordi Torres, piloti del team Aspar in Moto2, hanno concluso una due giorni di test privati sulla pista di Valencia. Per Nico è stata anche l’occasione per verificare le sue condizioni dopo la caduta a Jerez che gli aveva impedito di prendere parte alla gara. La coppia si è concentrata nella sperimentazioni di diversi assetti sulle loro Suter, lavoro che è difficile fare con tempi stretti nel weekend di gara. Gli obiettivi sono stati trovare maggiore manovrabilità, velocità in curva e confidenza con l’anteriore.

“Il primo giorno è stato positivo perché abbiamo provato molte cose – ha detto Jordi Torres –Sappiamo quali sono i punti in cui dobbiamo migliorare e abbiamo lavorato molto per riuscirci. Nel secondo giorno abbiamo avuto tempo per fare tantissime prove e mettere in pratica tutte le idee che avevamo. È andata bene, abbiamo fatto dei cambi di geometria abbastanza radicali e mi sento meglio in sella”.

Soddisfatto anche Nico Terol: “sono molto contento delle sensazioni che ho avuto, venivo dalla caduta di Jerez e non sapevo come mi sarei trovato. A inizio settimana non riuscivo neanche a camminare ma fortunatamente sono migliorato ed è andata bene. Nella guida sentivo dolore, ma ho potuto prepararmi per il prossimo Gran Premio. A Jerez abbiamo trovato una strada molta positiva e a Valencia sono riuscito a essere costante e ad acquistare più aderenza”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti