Tu sei qui

Moto2, FP1: Tito Rabat primo con caduta

Doppietta del team Marc VDS con Kallio secondo. Miglior italiano Corsi, 15esimo

Tito Rabat apre le danze sul circuito di Jerez, segnando il miglior tempo nelle prime prove libere del mattino. Una pista amica quella del pilota Marc VDS, che lo scorso anno lo conclamò come pilota in grado di lottare per il titolo.

A distanza di un anno, il leader del mondiale regola tutti in questo venerdì mattina, con il tempo di 1'43.486. Un miglior tempo mantenuto nonostante una caduta negli ultimi minuti della sessione. All'interno del box di Michael Bartholemy comunque, non si può non sorridere, considerando che la seconda posizione è appannaggio di Mika Kallio, staccato di appena 78 millesimi dal suo compagno di squadra.

Terza posizione per Jonas Folger che continua la sua crescita prestazionale all'esordio nella classe di mezzo. 180 millesimi di secondo il ritardo per il pilota AGR che precede Xavier Simeon di soli due millesimi. Quinta posizione per Sandro Cortese (+0.258) davanti a Nico Terol (+0.327) e Thomas Luthi (+0.328), in netta ripresa rispetto al fine settimana disputato in Argentina. Ottava e nona posizione per il duo del team Pons, con Maverick Vinales ottavo (+0.444) e Luis Salom nono (+0.451).

Decima posizione per Takaaki Nakagami (+0.498). Non sorprende più oramai vedere un distacco inferiore al mezzo secondo tra il primo ed il decimo classificato. Soffre l'Italia con Simone Corsi quindicesimo a 643 millesimi di secondo, Lorenzo Baldassarri 18esimo a +0.873, poi Alex De Angelis 21esimo e primo pilota sopra il secondo di ritardo (+1.145), 26esimo Franco Morbidelli (proprio a Jerez conquistò il titolo continentale della 600 Stock lo scorso anno) a +1.881.

Tanta sfortuna infine per Mattia Pasini, caduto due volte durante queste prime prove libere chiuse comunque in 24esima posizione a 1.6 secondi da rabat.

Da segnalare l'esordio per il secondo dei fratelli Pons, Edgar che chiude queste FP1 in 35esima e ultima posizione, staccato di 4.568 secondi dal vertice.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti