Tu sei qui

MotoGP, MarcVDS: punta a Open e Yamaha

A Le Mans Bartholemy incontrerà Ezpeleta per discutere dell'iscrizione per il 2015

Se ne era parlato già la scorsa stagione, quando Michael Bartholemy aveva mostrato interesse per la Honda Production Racer. Il progetto era quello di traghettare Scott Redding in MotoGP impegnandosi direttamente con il proprio team, il Marc VDS. Non se ne fece nulla, ma l’idea di sbarcare nella classe regina non ha mai abbandonato il manager belga.

Bartholemy ha già incominciato a sondare il terreno per la prossima stagione, rivolgendosi a Yamaha per schierare una M1 in versione Open. Per ora i punti interrogativi sono molti, considerato che non si sa ancora se la Casa di Iwata il prossimo anno fornirà la moto completa (come sta facendo con Forward) o solo i motori (come prevedevano i piani iniziali).

Prima di tutto devo parlare con Carmelo Ezpeleta, dipende se potrò iscrivermi il prossimo anno o no – ha spiegato il team manager – Stiamo considerando se schierare uno o due piloti, a seconda di quale sarà la situazione di Rabat al termine dell’anno”. Un primo incontro fra il boss della Dorna e Bartholemy ci sarà a Le Mans, fra due settimane.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti