Tu sei qui

Moto3, FP3: Miller prenota la pole, Fenati 6°

L'australiano replica la prestazione di ieri davanti a Vazquez, 10° Bagnaia

La musica rimane sempre la stessa. Anche nell’ultima sessione di prove libere, Jack Miller si impone su tutti, calando il tris dopo i due turni del venerdì. Il pilota australiano abbassa al nono giro, di oltre tre decimi, il tempo fatto segnare ieri nel pomeriggio, fermando il crono sul 1’50”020. Tutto facile quindi per Miller, che emoziona i 20 mila del Termas De Rio Hondo. Alle spalle dell’australiano c’è sempre Efren Vazquez (+0.097).  Con ogni probabilità la lotta per la pole sarà un affare loro, tanto che Marquez (+0.454) è terzo a quasi mezzo secondo dalla vetta. A tenere il passo della Honda di Estrella Galicia è la KTM di Isaac Viñales, solo 12 millesimi più lento rispetto al connazionale.

In netta crescita rispetto alla giornata di ieri Romano Fenati (+0.546). Nonostante la febbre, l’alfiere del Team Sky VR46 ottiene con il motore nuovo il sesto tempo, a poco più di mezzo secondo da Miller: “Sono davvero molto contento – sottolinea Fenati al termine del turno – non era per niente facile, soprattutto a causa della febbre che toccava i 38”. Segnali di vitalità anche da parte di Pecco Bagnaia, che dopo le difficoltà del venerdì si inserisce al decimo posto (+0.735), precedendo di 39 millesimi McPhee ed Enea Bastianini, entrambi a con lo stesso tempo.

Soltanto 15° Niccolò Antonelli (+0.846), seguito da Rins e Oliveira e Hanika, quest’ultimo autore di una caduta alla curva 2. Più staccato invece Tonucci (22°), così come Ferrari (23°) e Locatelli (26°).

Sfortunato invece Masbou, rimasto fermo in mezzo alla pista a cinque minuti dal termine della sessione. Al francese resta comunque la soddisfazione per l'ottavo tempo alle spalle della Husqvarna di Kent.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti