Tu sei qui

Sarà una Naked 300cc la prima piccola BMW?

Si intensificano le voci: dall'accordo tra TVS e BMW, uscirebbe questo primo modello di piccola cilindrata

Sarà una Naked 300cc la prima piccola BMW?

E' passato oramai un anno quando vi segnalammo l'accordo stretto tra i tedeschi di BMW Motorrad e gli indiani di TVS. Fu un accordo per certi versi storico, giunto a poca distanza dalla vendita da parte del marchio dell'Elica, della propria sottoposta Husqvarna alla Pierer Industries, e anticipava la volontà dei tedeschi di inserirsi in un mercato di moto di piccola cilindrata.

Ora, 365 giorni dopo, voci dall'oriente parlano di una prima realtà figlia dell'accordo tra le case per la produzione di motocicli con cilindrata inferiore ai 500cc destinati sia al mercato orientale - con marchio TVS - che europeo, con marchio BMW, in maniera strettamente analoga a quanto già avviene, ad esempio, con KTM e Bajaj.

Il primo modello sarebbe una naked con propulsore monocilindrico da 300cc che dovrebbe però non vedere la luce prima del 2016. Una piattaforma modulare, a cui dovrebbero far seguito ulteriori modelli, tra cui una enduro/crossover, sulla falsariga di quanto fatto da Honda con la sua CB500.

Ricordiamo che TVS è un marchio molto presente e forte all'interno del mercato indiano, specializzata proprio nel mercato delle piccole cilindrate (considerate medie in oriente), tra cui proprio la moto che vedete in foto, la Draken, una monocilindrica naked sportiva da 250cc in grado di sfornare 38 cavalli. Che la prossima BMW possa avere dei tratti somatici simili? Non resta che attendere e vedere gli sviluppi di questa nuova politica da parte di BMW Motorrad.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti