Tu sei qui

SBK, Superbike: cancellato il round di Mosca

L’attuale situazione politica impedisce ad alcuni partner di partecipare. Contratto fino al 2021

Le recenti vicende politiche legate alla Crimea, e le conseguenti di tensioni a livello internazionale, hanno fatto propendere la SBK per la cancellazione del round di Mosca, originariamente in programma il 21 settembre. Di seguito il comunicato diffuso da Dorna:

"Dorna WSBK Organization e YMS Promotion, l’azienda organizzatrice della tappa del Mondiale Superbike in Russia, hanno deciso di annullare il round in programma al Moscow Raceway il prossimo 21 settembre.

L’attuale situazione politica impedisce ad alcuni partner essenziali per lo svolgimento delle attività, di partecipare alla preparazione dell’evento.

Con il rammarico per la scelta obbligata di cancellare il Round in Russia, le due parti confidano nella solidità del rapporto tra loro e di comune intento continueranno nell’organizzazione del prossimo evento previsto per il 2015 e per i successivi, fino al 2021, come da contratto".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti