Tu sei qui

MotoGP, Marc Marquez in scia a Luca Cadalora

Per il campione della Honda il 17° posto nella classifica dei piloti più vittoriosi

Con il successo del Qatar, Marc Marquez ha raggiunto Geoff Duke, campione degli anni ’50, nella classifica dei piloti più vittoriosi di sempre nel motomondiale. Lo spagnolo condivide il 17° posto con l’inglese a quota 33 vittorie (per Marc 7 in MotoGP, 16 in Moto2 e 10 in 125). Questo fine settimana il campione del mondo avrà la possibilità di fare un salto in avanti in caso di successo, raggiungendo il ‘nostro’ Luca Cadalora (a quota 34).

Dei piloti ancora in attività, solo Rossi, Lorenzo e Pedrosa sono davanti a lui. Valentino è secondo (106 vittorie totali), Lorenzo sesto (52, a pari merito con Phil Read) e Pedrosa ottavo (48).

Il Gran Premio di Austin sarà il 25° negli Stati Uniti. La prima volta risale al febbraio del 1964, quando il motomondiale corse in concomitanza con la 200 Miglia di Daytona, come anche nel 1965. Per rivedere le moto in America bisogno aspettare 22 anni, quando nel 1988 il Circus andò a Laguna seca. In totale, Daytona ha ospitato 2 GP, Laguna Seca 15, Indianapolis 6 e Austin uno.

Rimanendo con le statistiche nel Paese a stelle e strisce, gli americani hanno vinto fino a ora 173 gare, lo stesso numero degli australiani, con cui condividono il quinto posto in classifica. Davanti a tutti, l’Italia con 738 successi, davanti a Spagna (484), Gran Bretagna (390) e Germani (187).

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti