Tu sei qui

News Prodotto, CIV, Mugello: a Baiocco la prima manche

Il pilota Ducati trionfa nella SBK. Dalla Porta vince in Moto3, Caricasulo in Supersport

Un meteo dal sapore autunnale accompagna il debutto dei piloti impegnati nella nuova stagione del CIV, andato in scena sul tracciato del Mugello. Dopo prove bagnate, con la pioggia a battere copiosa sin dal venerdì, nel pomeriggio il meteo decide di essere clemente e regala sprazzi di un pallido sole, con la pista che si presenta, quando a scattare è la prima gara di giornata, la Moto3, quasi del tutto asciutta. Gli eroi di giornata si chiamano Dalla Porta, Baiocco, Caricasulo, ed i giovanissimi Ieraci e Sabatucci nella PreMoto3.

Vediamo con ordine come sono andate le cose nelle varie categorie

Moto3: Peugeot, buona la prima

Debutto migliore gli uomini Peugeot non potevano proprio sperare. Il 16 enne alfiere della Casa francese, Lorenzo Dalla Porta , timbra con una bella vittoria la prima gara della moto equipaggiata  con motore Oral e talaio FTR. Retrocesso in penultima fila dopo aver fatto segnare la pole, (penalizzato nelle verifiche tecniche per problemi fonometrici), è scattato bene in partenza macinando avversari di gran carriera, fino a portarsi al comando dopo appena 3 tornate. Da lì è stata lotta a quattro, con Mazzola, Sulis e Pagliani. All'ultimo giro, è Simone Mazzola su Oral FTR a condurre le danze, ma all'uscita della esse Biondetti, Dalla Porta è abile a sfruttare la presenza di un doppiato e mettere le ruote davanti al suo avversario e concludere in volata. Gran gara di Lorenzo, e gran debutto di Peugeot (ed al suo motore, 224/h la punta massima) che ha messo in mostra un progetto dal potenziale molto interessante. Sfortuna per l'altra debuttante, la Kymko-Oral Cruciani, out con Valtulini a cui si è spento il motore al via e poi ritiratosi dopo 9 giri e di Giannantonio fuori dopo 5 giri.

Armando Pontone è primo nella classifica riservata alle NSF 250

Di seguito la classifica riferita alle prime 10 posizioni:

1 DALLA PORTA Lorenzo (ITA)  23'00.068

2 MAZZOLA Simone (ITA) +0.041

3 SULIS Walter (ITA) +0.075

4 PAGLIANI Manuel (ITA) +0.105

5 SPIRANELLI Fabio (ITA) +18.254

6 CARAVELLA Andrea (ITA) +18.271

7 GABELLINI Lorenzo (ITA) +32.588

8 FEDI Gianluca (ITA) +32.755

9 GROPPI Anthony (ITA) +43.059

10 ALIBERTI Antonio (ITA) +55.887

Honda NSF 250

1 PONTONE Armando (ITA) 23'30.920

2 51 CIPRIETTI Matteo (ITA) +15.404

3 33 FERRONI Flavio (ITA) +27.259

4 14 GHIDINI Matteo (ITA) +24'36.481

SBK Gara 1: il ritorno di "Baiox"

Matteo Baiocco ricomincia la sua avventura al CIV interrotta, nel 2012, per tentare la sorte nel BSB. All'epoca fu l'ultima tappa di Vallelunga a salutare la vittoria del (all'epoca) neocampione italiano, oggi, sui saliscendi del Mugello, il pilota Ducati del team Grandi Corse, si ripresenta alla rassegna tricolore con una bella e perentoria vittoria.

Dopo una bella partenza dalla pole, "Baiox", dopo qualche schermaglia con Brignola, Polita e Goi  rompe gli indugi e saluta la compagnia a suon di giri veloci. Dopo 6 tornate la situazione era sotto controllo ed alle sue spalle, a più di due secondi sono Goi e Polita a darsi battaglia per la piazza d'onore. I tre concluderanno nell'ordine una gara interrotta a due giri dal termine per bandiera rossa esposta dai commissari per la caduta di Norino Brigliola nella zona delle due Arrabbiate.

Da segnalare la bella gara di Manuel Poggiali. Il due volte iridato, dopo i problemi al cambio della sua Panigale in prova che lo hanno costretto a partire dalla 19a casella, ha chiuso 6º dopo una bella rimonta.

Di seguito la classifica riferita alle prime 10 posizioni:

1 BAIOCCO Matteo (ITA) 19'06.036

2 GOI Ivan (ITA) +2.310

3  POLITA Alessandro (ITA) +3.301

4 SCHIAVONI Denny (ITA) +12.218

5 CONFORTI Luca (ITA) +13.899

6 POGGIALI Manuel (RSM) +16.103

7 CALIA Kevin (ITA) +20.064

8 PEROTTI Fabrizio (ITA) +22.340

9 CORRADI Alessio (ITA) +22.444

10 BERGMAN Christoffer (SWE) +19'28.769

Supersport: Caricasulo davanti a tutti

La nuova Supersport si presenta al pubblico del CIV con ben 36 partenti sulla griglia. Segno che l'idea di rivedere la formula, per avere una categoria a costi più accessibili per riaccendere l'interesse dei team, ha dato i suoi frutti. La gara, ha visto la bella affermazione del 18enne Federico Caricasulo, su Honda, davanti a  due "vecchie volpi" come Stefano Cruciani del team Kawasaki Puccetti ed a Diego Giugovaz, anche lui sotto le insegne dell'Ala. Dopo le prime fasi di una gara che ha visto i piloti sfilare in un bel gruppone, al 7o passaggio, Caricasulo, Giugovaz e Cruciani sono venuti fuori, limitando a tre il numero di pretendenti alla vittoria. Sul finale, con Cruciani, autore di un passo di gara altalenante e Giugovaz con problemi elettrici spuntati fuori a dare noie alla sua moto, Caricasulo si è ritrovato a gestire un rassicurante vantaggio di oltre un secondo sui due, e portare a casa una bella gara combattuta per tutti e 14 i giri.

Di seguito la classifica riferita alle prime 10 posizioni:

1 CARICASULO Federico (ITA)  27'31.075

2 CRUCIANI Stefano (ITA) +1.283

3 GIUGOVAZ Diego (ITA)+1.881

4 LORENZETTI Tommaso (ITA) +4.241

5 CASSANI Mattia (ITA) +4.297

6 MORRENTINO Nicola J (ITA)+12.042

7 BOSCOSCURO Andrea (ITA) ITA +12.116

8 ROCCOLI Massimo (ITA) ITA +12.836

9 BRIGNOLI Luigi (ITA) +13.147

10 MONTI Federico (ITA)  +13.282

PreMoto3 (125 2T\250 4T): vince Ieraci con la 4T;  Sabatucci primo nella 2T

Gara da incorniciare per il 13enne Bruno Ieraci. Il giovanisimo pilota del team Pasini Racing, regala una gara da vero veterano, tagliano primo il traguardo, mostrando un gran sangue freddo nel controllare una vittoria, ormai certa, nonostante la pioggia cominciata a cadere nell'ultimo giro a poche curve dall'arrivo. Ieraci regola con più di 7 secondi di vantaggio Kevin Sabatucci, secondo, ma primo nella classifica delle 2T. La preMoto3 premia due classifiche separate: per la 4T 250 oltre a Ieraci primo, troviamo Foggia e Nepa, appena 12 anni per lui. La 125 2T vede la vittoria di Sabatucci, davanti a Zannoni ed Arbolino.

Classifica PreMoto3 2T

1 SABATUCCI Kevin (ITA) 24'24.505

2 ZANNONI Kevin (ITA) +5.275

3 ARBOLINO Tony (ITA)+5.370

4 VIETTI RAMUS Celestino (ITA) +5.437

5 PASQUALOTTO Luca (ITA) ITA +6.008

Classifica PreMoto3 4T

1 IERACI Bruno (ITA) in 24'16.266

2 FOGGIA Dennis (ITA) +14.454

3 NEPA Stefano (ITA) I+18.492

4 FERRANTE Stefano (ITA) +24.067

5 NEGRONI Edoardo (ITA)+24.260

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti