Tu sei qui

SBK, Due giorni di test ad Alcarras per EBR

La squadra in pista con May e Yates. Novità di cambio, elettronica, e forcelle

Mentre la maggior parte dei team Superbike farà tappa a Jerez per tre giorni di prove (dal 31 marzo al primo aprile) in vista del round di Aragon, il team EBR farà tappa ad Alcarras (sempre in Spagna) il 7 e 8 aprile per portare avanti lo sviluppo della 1190 RX con i piloti Geoff May ed Aaron Yates.

"Il Test ad Alcarras ci permetterà di testare nuove soluzioni tecniche prima della gara di Aragon – ha detto il team manager Giulio BardiTra le cose che proveremo, compatibilmente con il poco tempo a disposizione, ci sono delle mappature aggiornate, una nuova elettronica, e le forcelle (quelle fornite da Öhlins con il price-cap, nda) che non avevamo in Australia, oltre un nuovo setting all’ammortizzatore ed un nuovo cambio. Naturalmente, il prossimo round è vicinissimo e tutte queste soluzioni richiedono tempo per essere implementate al meglio, per cui dovremo darci delle priorità e decidere su cosa concentrare il lavoro".

La buona notizia, intanto, è che May si è ripreso con successo dalla frattura alla clavicola riportata in Australia.

"Sono entusiasta di poter tornare in pista – ha affermato May, che si era recato in Italia per operarsi – Sono stato fortunato ad aver avuto una pausa così lunga prima di questa nuova gara, perché ha dato a me il tempo di recuperare dopo l’operazione ed al team la possibilità di portare avanti lo sviluppo della EBR 1190RX".


Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti