Tu sei qui

MotoGP, Marquez come Rossi: vince il Laureus

Il pilota Honda entra nella storia vincendo lo stesso premio che andò Valentino nel 2006 e 2011

Solitamente siamo abituati a vederlo indossare la tuta. Questa volta invece dobbiamo “accontentarci” di ammirarlo in smoking. Già, proprio così. Dopo aver vinto la gara inaugurale di Losail, Marc Marquez è stato premiato oggi a Kuala Lumpur con il “Laureus Breakthrough of the Year Award”, il riconoscimento come miglior sportivo rivelazione del 2013, giunto quest’anno alla quattordicesima edizione. Una giuria composta da 46 leggende sportive, tra cui i campionissimi Giacomo Agostini e Mick Doohan, ha sancito la vittoria del pilota Honda, che all’età di soli 20 anni ha conquistato al debutto il titolo nella classe regina.

Marc Marquez iscrive così il proprio nome tra i grandi dello sport, proprio come fece Valentino Rossi nel 2006 e nel 2011. Il Dottore, infatti, ottenne la prima volta il premio per il suo spirito sportivo, mentre la seconda per il ritorno in pista dopo l’infortunio subito al Gran Premio del Mugello. Festa grande in Malesia per la Spagna, che oltre a Marquez ha celebrato anche Rafa Nadal, con il riconoscimento “Laureus World Comeback”, lo stesso conquistato da Rossi nel 2011.

Tra i tanti campioni saliti sul palco, anche il quattro volte iridato di Formula 1 Sebastian Vettel, vincitore nella categoria sportivo dell’anno.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti