Tu sei qui

La Multistrada ora protegge con l'airbag

Sinergia tra Borgo Panigale e Dainese in nome della sicurezza. In vendita a partire da Maggio

La Multistrada ora protegge con l'airbag

Che la sicurezza nel mondo delle due ruote, sia uno dei temi più dibattuti tra tecnici, appassionati e produttori, questo è fuor di dubbio. Se da un lato ci troviamo di fronte ad una sicurezza improntata sulle condizioni delle nostre strade, a partire dal manto stradale, per arrivare ai nostri anacronistici guard-rail, dall'altra le case motociclistiche da un lato e le case produttrici di materiale tecnico dall'altro, si stanno muovendo in una continua ricerca ed in un continuo sviluppo che traccia nuove strade improntate sempre di più su una guida sicura, in grado di prevenire, quanto più possibile, una situazione di emergenza.

Inutile ora stare qui a rivangare quali passi da gigante è riuscita a fare la tecnologia. Quella che noi tante volte poniamo come 'aiuto alla guida', si tratta in realtà di un sostegno che fin troppe volte ci toglie da situazioni di estremo pericolo. Basti pensare al concetto di Traction Control o di ABS sulle due ruote, arrivato nelle ultime sue evoluzioni, addirittura ad un suo utilizzo in piega, come nel caso della centralina Bosh della KTM 1190 Adventure.

Le case però hanno studiato anche sistemi di sicurezza 'passiva'. Se Honda, ad esempio, ha portato il concetto di moto con air-bag incorporato con la sua Gold Wing, Ducati ha creato una sua sinergia con Dainese. La casa di Borgo Panigale ha infatto deciso di convergere e unire le proprie forze con l'azienda che ha creato il sistema D-Air, in grado di rapportare una comunicazione tra mezzo e giubotto dotato di Air-bag, per proteggere al meglio il pilota. Una volontà di 'ottimizzazione' dei propri punti di forza da parte delle due case, che hanno portato ad un risultato: Multistrada 1200 D-air.

Cosa verrà commercializzato nello specifico? Ovviamente, oltre alla moto, ci sarà in dotazione una giacca Dainese 'brandizzata' Ducati che non farà altro che comunicare wireless con la moto, tramite i sistemi J-Kit ed M-Kit, il primo facente parte della giacca, il secondo della moto. Grazie ai sensori e alla centralina di elaborazione integrata nella moto, viene percepita la situazione di caduta, permettendo l'apertura dell'air-bag in un tempo calcolato di 45 millisecondi.

 

Insomma, un accordo che permetterà, a chiunque voglia acquistare una Multistrada, di avere a disposizione anche una giacca con sistema D-Air. Un incentivo in più in nome della sicurezza, in attesa di maggiori informazioni che Ducati rilascerà il prossimo 15 Aprile, ed in attesdella commercializzazione di questa versione speciale, prevista per Maggio 2014.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti