Tu sei qui

MotoGP, Marquez in pista senza antidolorifici

Marc: "La gamba mi fa male nelle curve a destra". Dani: "asfalto da rifare"

Un sesto ed un undicesimo tempo non possono soddisfare la coppia della Honda formata da Dani Pedrosa e Marc Marquez, ma in fondo la MotoGP è scesa in pista in un unico turno di prove.

Dani, che per l'intero turno ha faticato ha trovare l'aderenza è stato comunque il più veloce fra i piloti ufficiali, mentre Marc tornato in pista a sei settimane dall'incidente al perone com'era prevedibile ha faticato preferendo provare senza antidolorifici.

"Abbiamo avuto problemi di grip. Ce lo aspettavamo perché lo avevano detto i piloti che hanno provato qui due settimane fa - ha commentato Pedrosa - l'asfalto è scivoloso e non c'è molto da fare se non cercare di fare del proprio meglio. Ora bisognerà vedere se la situazione migliorerà man mano che ci sarà più gomma sulle traiettorie. Oggi non ce ne era per niente, anche se la pista non appariva sporca. Probabilmente ormai l'asfalto è usurato e andrebbe rifatto".

"Per quanto mi riguarda sono relativamente soddisfatto - gli ha fatto eco Marquez - in realtà pensavo di stare un po' meglio ed invece ho faticato abbastanza nelle curve a destra. Non me lo aspettavo perché camminando non mi da tutto questo fastidio. Verso la fine della sessione, comunque, la situazione è migliorata un po'. Alla fine non sono troppo distante da Dani, Valentino e Jorge, mentre è normale che i piloti che hanno provato qui due settimane fa siano subito davanti".

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti