Tu sei qui

MotoGP, Mugello: finiti i lavori al Correntaio

Eseguite le richieste di Franco Uncini. Il circuito toscano sempre più sicuro

Sono terminati, nel rispetto dei tempi previsti, i lavori alla curva del Correntaio: con questo intervento è stato ulteriormente aumentato lo spazio della via di fuga di una delle curve fra le più spettacolari dell’Autodromo Internazionale del Mugello.

Le modifiche, richieste in occasione del Gran Premio d’Italia 2013 dal responsabile della sicurezza della Federazione Internazionale Motociclistica Franco Uncini, sono state già testate e promosse dai partecipanti alla 12 H Italia-Mugello, la endurance automobilistica internazionale che il circuito toscano ha ospitato nei giorni scorsi, come pure dai piloti presenti al Mugello in occasione dello stage riservato ai giovani talenti e organizzato dalla Federazione Motociclistica Italiana.

Quello al Correntaio è solo l’ultimo degli interventi in materia di sicurezza, che il management del Mugello ha promosso e realizzato negli ultimi anni per rendere questo affascinante tracciato ancora più sicuro.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti