Tu sei qui

Moto3, Binder e Danilo nel team Ambrogio

Fiorenzo Caponera conferma il sudafricano Brad e gli affianca il francese Jules

E’ stato presentato domenica sera a Firenze il Team Ambrogio Racing, che parteciperà al motomondiale Moto 3 con i piloti Brad Binder e Jules Danilo.

Il Team, che prende il nome da Ambrogio, l’azienda toscana con sedi a Prato e Barberino Val d’Elsa, che confermato il proprio impegno con la World Wide Racing di Fiorenzo Caponera, correrà con moto Mahindra, le prime nel motomondiale di un costruttore indiano.

Confermato il pilota Brad Binder, diciottenne sudafricano che ben si è comportato lo scorso anno in Moto 3, che sarà affiancato da un’altra giovane speranza: il francese Jules Danilo, che aveva sostituito quest’estate per due gare l’infortunato Danny Webb e che ora diventa titolare. Alla presentazione hanno partecipato anche l’Ingegner Alessandro Giussani, progettista della Mahindra con cui il Team partecipa al motomondiale e Jordy manzoni, ex pilota di cross e ora coach del Team Ambrogio, oltre a tutti gli sponsor della squadr

“Siamo molto felici di poter annunciare che il nostro impegno nel Motomondiale continua – ha detto Franco Tocci, presidente di Ambrogio – e che con noi proseguono l’avventura anche altri sponsor di Prato, come la Softec, lo Studio Cieri, la Loilor Spa. Il team ha ormai una connotazione “toscana”: Il nostro obiettivo? Migliorare le prestazioni e le posizioni dello scorso anno. Abbiamo ottenuto un quarto posto a Jerez nello scorso campionato, vorremmo puntare al podio!”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti